• Home
  • News
  • Confederazione Svizzera: vittoria del "sì" al referendum sul matrimonio tra …

Confederazione Svizzera: vittoria del "sì" al referendum sul matrimonio tra persone dello stesso sesso

A seguito del referendum celebrato il 26 Settembre 2021 sulla legge di modifica del codice civile svizzero, la Confederazione Svizzera approva la legge che introduce i matrimoni tra soggetti dello stesso sesso.

La partecipazione al referendum è risultata essere ampia e si è attestata al 51,92%.

In precedenza, la Confederazione Svizzera aveva già autorizzato le unioni civili tra soggetti dello stesso sesso a partire dal 2007. 

A seguito del referendum i soggetti dello stesso sesso potranno, ora, celebrare l’unione matrimoniale, vedendosi riconosciuti i medesimi diritti patrimoniali e ricevendo relativamente a questi le medesime tutele previsti per le coppie eterosessuali unite in matrimonio.

Le coppie dello stesso sesso che hanno già celebrato l’unione civile potranno convertire la stessa in matrimoni.

Alle coppie dello stesso sesso unite in matrimonio è data, altresì, facoltà di avviare il procedimento per l’adozione di figli.

Potranno, inoltre, accedere al matrimonio le coppie cross border dello stesso sesso. Nel caso in cui uno dei componenti la coppia dello stesso sesso e cross border sia cittadino straniero, egli potrà acquisire la cittadinanza svizzera con il matrimonio.

 

di Giovanna Di Benedetto

3 ottobre 2021